Instagramers FC

La community degli Instagramers di Forli - Cesena
Cari Igers, @igersemiliaromagna festeggia il suo secondo compleanno e vi invita a registrarvi per l’evento #PoolPartyIgersER! 

Sabato 12 Luglio vi aspettiamo per il 2’ instameet regionale con le community locali, che come il precedente #INSTAzione, sarà diverso dai soliti meeting a cui siete abituati, infatti non ci saranno speech o walk, ma solo tuffi in piscina, drink, ottimo cibo, musica fino a notte fonda e tanto divertimento! 

Ingresso in piscina: gratuito!
Per i primi 50 iscritti ci sarà una sorpresa: un fantastico welcome kit ideato apposta per la giornata!! 

Grazie a tutti voi che ci seguite sempre, non vediamo l’ora di festeggiare in pareo con voi!! Buon weekend!

(Grafica realizzata con tanto #instalove da @thcarchitecture)

Cari Igers, @igersemiliaromagna festeggia il suo secondo compleanno e vi invita a registrarvi per l’evento #PoolPartyIgersER!

Sabato 12 Luglio vi aspettiamo per il 2’ instameet regionale con le community locali, che come il precedente #INSTAzione, sarà diverso dai soliti meeting a cui siete abituati, infatti non ci saranno speech o walk, ma solo tuffi in piscina, drink, ottimo cibo, musica fino a notte fonda e tanto divertimento!

Ingresso in piscina: gratuito!
Per i primi 50 iscritti ci sarà una sorpresa: un fantastico welcome kit ideato apposta per la giornata!!

Grazie a tutti voi che ci seguite sempre, non vediamo l’ora di festeggiare in pareo con voi!! Buon weekend!

(Grafica realizzata con tanto #instalove da @thcarchitecture)

Renè Gruau alla #biennaledisegno  di #Rimini | #myer_sketch @turismoer  (presso Museo della Città)

Renè Gruau alla #biennaledisegno di #Rimini | #myer_sketch @turismoer (presso Museo della Città)

Al #MuseoDellaCittà di #Rimini con @turismoer per #myER_sketch e la #BiennaleDelDisegno!

Al #MuseoDellaCittà di #Rimini con @turismoer per #myER_sketch e la #BiennaleDelDisegno!

Il contest Instagram di maggio #myER_Skecth è dedicato al mondo del fumetto e dell’illustrazione in Emilia-Romagna.
Non poteva mancare allora una visita fotografica guidata alla prima edizione della Biennale del Disegno di Rimini, un grande festival itinerante che coinvolge i più importanti luoghi d’arte della città.
@turismoER vi invita a una visita guidata che toccherà le principali mostre della Biennale: da “Krobylos. Un groviglio di segni“ a Renè Gruau, da Fellini a Filippo De Pisis, tutte allestite presso il Museo della Città, fino a Antonio Basoli e Hugo Pratt allestite presso Castel Sismondo, la cui visita sarà gratuita per i primi 10 iscritti (per i successivi € 2.50 con D CARD).
Per iscrivervi: https://instater-biennaledisegno.eventbrite.it
Tutte le informazioni su #myER_sketch: http://bit.ly/myer_sketch

Il contest Instagram di maggio #myER_Skecth è dedicato al mondo del fumetto e dell’illustrazione in Emilia-Romagna.
Non poteva mancare allora una visita fotografica guidata alla prima edizione della Biennale del Disegno di Rimini, un grande festival itinerante che coinvolge i più importanti luoghi d’arte della città.
@turismoER vi invita a una visita guidata che toccherà le principali mostre della Biennale: da “Krobylos. Un groviglio di segni“ a Renè Gruau, da Fellini a Filippo De Pisis, tutte allestite presso il Museo della Città, fino a Antonio Basoli e Hugo Pratt allestite presso Castel Sismondo, la cui visita sarà gratuita per i primi 10 iscritti (per i successivi € 2.50 con D CARD).
Per iscrivervi: https://instater-biennaledisegno.eventbrite.it
Tutte le informazioni su #myER_sketch: http://bit.ly/myer_sketch

Buon primo maggio! A Palazzo Romagnoli oggi inaugura #imageofwork, l’immagine del lavoro contemporaneo. Grazie a tutti gli instagramers che hanno reso possibile questa installazione collettiva: 69 autori, 190 immagini,  5 ambiti lavorativi. Fino all’11 maggio potrete vedere la video installazione di Cristina Ambrosiji e Andrea Pedna a Palazzo Romagnoli, a Forlì. (presso Palazzo Romagnoli)

Buon primo maggio! A Palazzo Romagnoli oggi inaugura #imageofwork, l’immagine del lavoro contemporaneo. Grazie a tutti gli instagramers che hanno reso possibile questa installazione collettiva: 69 autori, 190 immagini, 5 ambiti lavorativi. Fino all’11 maggio potrete vedere la video installazione di Cristina Ambrosiji e Andrea Pedna a Palazzo Romagnoli, a Forlì. (presso Palazzo Romagnoli)

#IMAGEOFWORK
Le immagini condivise su Instagram riproposte in una mostra multimediale! Vi aspettiamo all’inaugurazione giovedì 1° maggio alle ore 10,30 a Palazzo Romagnoli a Forlì!

#IMAGEOFWORK
Le immagini condivise su Instagram riproposte in una mostra multimediale! Vi aspettiamo all’inaugurazione giovedì 1° maggio alle ore 10,30 a Palazzo Romagnoli a Forlì!

Prosegue fino al 26 #sguardoindietro!  |||   
#seguardoindietro

L’ associazione Battagliero indice il primo contest fotografico legato all’iniziativa #primomaggiodamore, in ricordo di Davide Oriani e a sostegno della ricerca contro il cancro.
Attraverso uno sguardo retrospettivo sui nodi cruciali delle vite di ogni singolo individuo, si costruirà un racconto per immagini della vita nelle sue piccole scelte quotidiane, nei viaggi, nei volti delle persone importanti, nei luoghi di svolta. Una scatola di ricordi da aprire, frammenti e pietre miliari. Le fotografie più rappresentative saranno esposte al Cosmonauta di Forlì, a partire dal 1 maggio, in occasione dell’evento #primomaggiodamore.

"Quando guardi indietro e ripensi alle cose che hanno fatto di te quello che sei, spesso la memoria si fissa su dettagli: oggetti, luoghi, parole di canzoni. Nelle piccole cose quotidiane ritroviamo noi stessi, e i dettagli segnano indelebilmente quei momenti di svolta, di quando si sceglie una strada piuttosto che un’altra, e si diventa ciò che si è."

Partecipare a #seguardoindietro significa guardare nel proprio bagaglio, ricordare quali sono le cose che hanno cambiato la tua vita. Quel giorno che, quella volta che. E provare a raccontare per immagini la propria storia.

Prosegue fino al 26 #sguardoindietro! |||
#seguardoindietro

L’ associazione Battagliero indice il primo contest fotografico legato all’iniziativa #primomaggiodamore, in ricordo di Davide Oriani e a sostegno della ricerca contro il cancro.
Attraverso uno sguardo retrospettivo sui nodi cruciali delle vite di ogni singolo individuo, si costruirà un racconto per immagini della vita nelle sue piccole scelte quotidiane, nei viaggi, nei volti delle persone importanti, nei luoghi di svolta. Una scatola di ricordi da aprire, frammenti e pietre miliari. Le fotografie più rappresentative saranno esposte al Cosmonauta di Forlì, a partire dal 1 maggio, in occasione dell’evento #primomaggiodamore.

"Quando guardi indietro e ripensi alle cose che hanno fatto di te quello che sei, spesso la memoria si fissa su dettagli: oggetti, luoghi, parole di canzoni. Nelle piccole cose quotidiane ritroviamo noi stessi, e i dettagli segnano indelebilmente quei momenti di svolta, di quando si sceglie una strada piuttosto che un’altra, e si diventa ciò che si è."

Partecipare a #seguardoindietro significa guardare nel proprio bagaglio, ricordare quali sono le cose che hanno cambiato la tua vita. Quel giorno che, quella volta che. E provare a raccontare per immagini la propria storia.

#seguardoindietro

L’ associazione Battagliero indice il primo contest fotografico legato all’iniziativa #primomaggiodamore, in ricordo di Davide Oriani e a sostegno della ricerca contro il cancro.
Attraverso uno sguardo retrospettivo sui nodi cruciali delle vite di ogni singolo individuo, si costruirà un racconto per immagini della vita nelle sue piccole scelte quotidiane, nei viaggi, nei volti delle persone importanti, nei luoghi di svolta. Una scatola di ricordi da aprire, frammenti e pietre miliari. Le fotografie più rappresentative saranno esposte al Cosmonauta di Forlì, a partire dal 1 maggio, in occasione dell’evento #primomaggiodamore.

"Quando guardi indietro e ripensi alle cose che hanno fatto di te quello che sei, spesso la memoria si fissa su dettagli: oggetti, luoghi, parole di canzoni. Nelle piccole cose quotidiane ritroviamo noi stessi, e i dettagli segnano indelebilmente quei momenti di svolta, di quando si sceglie una strada piuttosto che un’altra, e si diventa ciò che si è."

Partecipare a #seguardoindietro significa guardare nel proprio bagaglio, ricordare quali sono le cose che hanno cambiato la tua vita. Quel giorno che, quella volta che. E provare a raccontare per immagini la propria storia.

#seguardoindietro

L’ associazione Battagliero indice il primo contest fotografico legato all’iniziativa #primomaggiodamore, in ricordo di Davide Oriani e a sostegno della ricerca contro il cancro.
Attraverso uno sguardo retrospettivo sui nodi cruciali delle vite di ogni singolo individuo, si costruirà un racconto per immagini della vita nelle sue piccole scelte quotidiane, nei viaggi, nei volti delle persone importanti, nei luoghi di svolta. Una scatola di ricordi da aprire, frammenti e pietre miliari. Le fotografie più rappresentative saranno esposte al Cosmonauta di Forlì, a partire dal 1 maggio, in occasione dell’evento #primomaggiodamore.

"Quando guardi indietro e ripensi alle cose che hanno fatto di te quello che sei, spesso la memoria si fissa su dettagli: oggetti, luoghi, parole di canzoni. Nelle piccole cose quotidiane ritroviamo noi stessi, e i dettagli segnano indelebilmente quei momenti di svolta, di quando si sceglie una strada piuttosto che un’altra, e si diventa ciò che si è."

Partecipare a #seguardoindietro significa guardare nel proprio bagaglio, ricordare quali sono le cose che hanno cambiato la tua vita. Quel giorno che, quella volta che. E provare a raccontare per immagini la propria storia.

Qual è la tua immagine del lavoro? - #imageofwork è un progetto di ricerca creativa sull’immagine del lavoro contemporaneo, promosso in occasione del nuovo allestimento della Collezione Verzocchi dal Comune di Forlì in collaborazione con il Centro studi per la storia del lavoro di Imola, l’Università di Bologna Campus di Rimini, OpenStories, ZoneModa e Instagramers Forlì-Cesena.

La Collezione Verzocchi, ospitata nelle belle sale di Palazzo Romagnoli a Forlì, è una raccolta di quadri unica nel suo genere. Oltre 70 artisti, tra cui Giorgio De Chirico, Renato Guttuso e Carlo Carrà, hanno dipinto su committenza di Giuseppe Verzocchi uno stesso soggetto - il lavoro - nello stesso momento della storia italiana, il secondo dopoguerra con il suo fervore di ripresa e ricostruzione.

#imageofwork si propone di raccontare l’immagine del lavoro oggi: non più solo officina meccanica, ma conoscenza e virtualità; non solo l’immagine di cosa sia il lavoro, ma anche dell’ansia del non-lavoro.

#imageofwork si concluderà il prossimo primo maggio  in un progetto di mixed reality, un connubio di media digitali e situazioni classiche di mostra e installazione.

Partecipare è semplice: realizzate un’immagine originale sul tema “l’immagine del lavoro”, condividetela su Instagram utilizzando l’hashtag #imageofwork.
Tutte le immagini pubblicate entro il 20 aprile 2014 formeranno un’opera collettiva che sarà esposta il 1° maggio a Forlì nel salone di Palazzo Romagnoli

Qual è la tua immagine del lavoro? - #imageofwork è un progetto di ricerca creativa sull’immagine del lavoro contemporaneo, promosso in occasione del nuovo allestimento della Collezione Verzocchi dal Comune di Forlì in collaborazione con il Centro studi per la storia del lavoro di Imola, l’Università di Bologna Campus di Rimini, OpenStories, ZoneModa e Instagramers Forlì-Cesena.

La Collezione Verzocchi, ospitata nelle belle sale di Palazzo Romagnoli a Forlì, è una raccolta di quadri unica nel suo genere. Oltre 70 artisti, tra cui Giorgio De Chirico, Renato Guttuso e Carlo Carrà, hanno dipinto su committenza di Giuseppe Verzocchi uno stesso soggetto - il lavoro - nello stesso momento della storia italiana, il secondo dopoguerra con il suo fervore di ripresa e ricostruzione.

#imageofwork si propone di raccontare l’immagine del lavoro oggi: non più solo officina meccanica, ma conoscenza e virtualità; non solo l’immagine di cosa sia il lavoro, ma anche dell’ansia del non-lavoro.

#imageofwork si concluderà il prossimo primo maggio in un progetto di mixed reality, un connubio di media digitali e situazioni classiche di mostra e installazione.

Partecipare è semplice: realizzate un’immagine originale sul tema “l’immagine del lavoro”, condividetela su Instagram utilizzando l’hashtag #imageofwork.
Tutte le immagini pubblicate entro il 20 aprile 2014 formeranno un’opera collettiva che sarà esposta il 1° maggio a Forlì nel salone di Palazzo Romagnoli

Buondì Igers! Siamo tornati… Con un nuovo challenge in collaborazione con Velvet Club!

———————————-

Tarantino Challenge, una sfida all’ultimo scatto.
A tutti gli Igers: è ora di partecipare al 1° Instagram Challenge del Velvet Club & Factory, lanciato in occasione del primo appuntamento con DisguisE, dedicata al grande Quentin Tarantino.
La notte di sabato 8 febbraio la dedicheremo interamente ai film del grande regista, si ballerà esclusivamente musica a tema e ci saranno tante altre sorprese.
Vi aspettiamo mascherati da uno dei suoi tanti personaggi: avrete diritto all’ingresso ridotto e 2 consumazioni! 

Per maggiori info https://www.facebook.com/events/348776098597152/

Come funziona il challenge?

Il tema delle foto potrà spaziare sull’intero immaginario del grande Tarantino. Lascatevi ispirare da Vincent Vega, Jackie Brown, Django e tutti gli altri personaggi dei suoi film, da tutte le scene e le battute più amate e che lo hanno reso uno dei registi più amati di tutti i tempi. 
Fino a giovedì 6 febbraio condividete le vostre foto su Instagram utilizzando il doppio hashtag #disguisevelvet  #velvetrimini

Non ci sono regole, lo scatto che ci piacerà di più per simpatia e creatività vincerà l’ingresso omaggio, consumazioni e i gadget del Velvet!!! 

Inoltre la foto sarà pubblicata anche sul sito velvet.it e sulla pagina facebook, accompagnata da una bella intervista al vincitore!

Buondì Igers! Siamo tornati… Con un nuovo challenge in collaborazione con Velvet Club!

———————————-

Tarantino Challenge, una sfida all’ultimo scatto.
A tutti gli Igers: è ora di partecipare al 1° Instagram Challenge del Velvet Club & Factory, lanciato in occasione del primo appuntamento con DisguisE, dedicata al grande Quentin Tarantino.
La notte di sabato 8 febbraio la dedicheremo interamente ai film del grande regista, si ballerà esclusivamente musica a tema e ci saranno tante altre sorprese.
Vi aspettiamo mascherati da uno dei suoi tanti personaggi: avrete diritto all’ingresso ridotto e 2 consumazioni!

Per maggiori info https://www.facebook.com/events/348776098597152/

Come funziona il challenge?

Il tema delle foto potrà spaziare sull’intero immaginario del grande Tarantino. Lascatevi ispirare da Vincent Vega, Jackie Brown, Django e tutti gli altri personaggi dei suoi film, da tutte le scene e le battute più amate e che lo hanno reso uno dei registi più amati di tutti i tempi.
Fino a giovedì 6 febbraio condividete le vostre foto su Instagram utilizzando il doppio hashtag #disguisevelvet #velvetrimini

Non ci sono regole, lo scatto che ci piacerà di più per simpatia e creatività vincerà l’ingresso omaggio, consumazioni e i gadget del Velvet!!!

Inoltre la foto sarà pubblicata anche sul sito velvet.it e sulla pagina facebook, accompagnata da una bella intervista al vincitore!